Agostino Anfossi

Guida Ambientale Escursionistica e Ingegnere. Natura e tecnologia, le mie due anime convivono felicemente insieme a altre passioni che mi piace, di tanto in tanto, inserire nelle mie escursioni. Non meravigliatevi se mi troverete in qualche caso con un ukulele nello zaino :)

Sono anche l'admin di questo sito che nasce con l'intento di fornire delle notizie in merito al mondo del trekking attraverso la voce delle Guide e Accompagnatori che conducono gruppi in escursione.


 ESCURSIONI

Escursione nella zona centrale del Parco della Maremma che, tra torri medievali e boschi di lecci, ci porterà ad una remota caletta di ciotoli e acqua trasparente raggiungibile, altrimenti, solo in barca.

con Agostino Anfossi

12 km
600 m
E
15 €

Un pomeriggio di relax per quelli che questo giorno vogliono camminare, ma non troppo, svegliarsi con calma e vedere qualcosa di bello e poco conosciuto senza doversi fare centinaia di chilometri, per quelli non allenatissimi, per chi ama scattare foto, per chi è veramente curioso.

con Agostino Anfossi

6 km
50 m
T
10 €

Un percorso che attraversa Spoleto e si inerpica su Monte Luco regalando ampie vedute sulla valle che arriva fino ad Assisi e sulla cui cima si trova l'Eremo di San Francesco con il suo Bosco Sacro e i suoi miracoli.

con Agostino Anfossi

13 km
600 m
E
10 €

Un percorso poco conosciuto che si inerpica sulle montagne della destra orografica del FIume Sagittario e che consente di poter ammirare per intero la bellezza delle Gole sia dal lato verso Scanno che verso Catrovalva e Anversa degli Abruzzi. Camminando in cresta, osservando quello che vedono le Aquile.

con Agostino Anfossi

16 km
600 m
E
15 €

Suggestivo ed impegnativo percorso con spettacolari paesaggi passando tra alte pareti rocciose, boschi e prati per raggiungere il Lago della Duchessa (tristemente famoso durante il rapimento di Aldo Moro) posto in una conca e circondato da rilievi oltre i 2000 metri.

con Agostino Anfossi

15 km
950 m
EE
15 €

Percorreremo i sentieri della parte settentrionale del Parco della Maremma, quella in cui si trovano i resti della meravigliosa Abbazia di San Rabano con l'annessa Torre dell'Uccellina e la Torre di Castelmarino fino ad arrivare alla Spiaggia di Collelungo in un contesto naturalistico riconosciuto anche a livello europeo.

con Agostino Anfossi

15 km
400 m
E
15 €

Nonostante la loro lunghezza molto limitata, estendendosi per poco più di dieci km dal comprensorio di Campo Staffi a quello di Campocatino, i Càntari sono una delle montagne più amate dell'Appenino Laziale in quanto a panorama e varietà del percorso.

con Agostino Anfossi

13 km
900 m
E
10 €

C'è una montagna, il Navegna, tra i bacini dei fiumi Salto e Turano che separa due valli che negli anni '30 sono state trasformate in due meravigliosi laghi collegati tra loro da un tunnel scavato nel suo ventre. Solo dalla sua cima si possono vedere entrambi, ma solo affacciandosi in direzioni opposte quasi a ricordare che da sempre è un territorio di confine.

con Agostino Anfossi

12 km
900 m
EE
15 €

Sembra quasi una cantilena ma il titolo della nostra escursione non contiene nient'altro che il nome dei principali rilievi che attraverseremo nella catena sud-occidentale dei Lepini: Monte Pizzone (m 1313), Monte Erdigheta (m 1336), Monte la Croce (m 1429), e, infine, il Monte Semprevisa (1536 m), il più alto di tutti i Lepini. Un anello che soddisferà tutti i palati.

con Agostino Anfossi

13 km
700 m
E
10 €

 ARTICOLI

Percorrere la Via degli Dei d'estate con lo zaino e dormendo in tenda. Ti racconto la mia esperienza.

21 MAR, 2018 in Articoli Salute di Agostino Anfossi

Tisane o altre sostanze "bruciagrassi" capaci di farci diminuire di peso rapidamente andando ad eliminare il grasso in eccesso sono una pura invenzione di marketing. Solo un'attività fisica di tipo aerobico, come il Camminare, abbinata ad un sano stile di alimentazione può veramente riuscire a farlo.

17 GEN, 2018 in Articoli Giochi di Agostino Anfossi

Ogni tanto sulla nostra pagina Facebook (GoTrek) lanciamo il gioco IndovinaDove per incentivare la curiosità degli escursionisti a conoscere nuovi luoghi o sentieri o a ricordarsi di quelli dove sono già stati.

10 GEN, 2018 in Articoli Salute di Agostino Anfossi

Spesso, durante le escursioni, sento i partecipanti dire che preferiscono non bere o, comunque, farlo il meno possibile. Le motivazioni che vanno per la maggiore sono che non hanno sete e che non vogliono sudare. Ah, si, anche che non vogliono fare pipì in continuazione.

30 NOV, 2017 di Agostino Anfossi

Le ghette da escursionismo sono spesso utili ma se devo tenere il piede a mollo per parecchio in certi casi vale la pena considerare i copriscarpe.

24 OTT, 2017 di Agostino Anfossi

No, non ti dico quale marca e modello comprare ma, se non sai la differenza tra idrorepellente e impermeabile, probabilmente non conosci quali parametri sono importanti per la scelta della tua giacca.

11 OTT, 2017 di Agostino Anfossi

Vi piace in escursione scattare quelle belle foto panoramiche? E se poteste riprendere tutto, ma veramente tutto quello che vi circonda, anche sotto, anche dietro, con un unico scatto?

22 SET, 2017 di Agostino Anfossi

Per la nostra salute, e per quella del Pianeta, dobbiamo imparare a bere l'acqua del rubinetto da contenitori riutilizzabili.

21 SET, 2017 di Agostino Anfossi

Soprattutto all'inizio è sempre difficile sapersi valutare rispetto alla difficoltà di una escursione. La scala adottata dal Club Alpino Italiano è sicuramente un buon punto di partenza anche se non può tenere conto di tutte le possibili variabili.

16 SET, 2017 di Agostino Anfossi

Modalità di prenotazione e regole di comportamento da tenere durante l'escursione.

5 AGO, 2017 di Agostino Anfossi

Lo sapevate che l'italiana Vibram, casa leader nella produzione delle suole utilizzate da tutte le principali aziende che vendono scarponi da trekking, ha delle scarpe in listino? Non sono proprio le classiche pedule ma hanno delle particolarità veramente interessanti. In questo articolo vi racconto del perchè ho scelto di possederne ben sei modelli diversi

4 AGO, 2017 di Agostino Anfossi

Verde Brillante racconta la sensibilità e l'intelligenza delle piante che, con una storia ben più lunga della nostra, hanno dovuto dimostrare qualità ben superiori a quelle che comunemente le si attribuiscono e che ne fanno, per molti aspetti, un organismo vivente di gran lunga superiore all'Uomo.