Le Mura Aureliane abbracciano il cuore di Roma e hanno assistito a più di 1700 anni della sua Storia. Con la loro estensione di circa 20 chilometri e le centinaia di milioni di mattoni utilizzati, costituiscono un’opera realmente ciclopica che ha pochi raffronti nell’intero mondo. Persino il Colosseo o il Circo Massimo non possono reggere il paragone. Furono fatte costruire in pochi anni nel III sec. da Aureliano per difendere la capitale dell’Impero dalle incursioni dei Barbari.  L’Imperatore, per risparmiare tempo e soldi, fece inglobare molte costruzioni più antiche come tratti di acquedotti, la Piramide Cestia o Castro Pretorio che sono così giunte in buono stato fino ai giorni nostri.

Cammineremo lungo poco più della prima metà di questo anello, nella porzione del percorso che le conserva quasi integralmente e che ci darà la percezione della loro maestosità. Termineremo affacciandoci dalla più bella terrazza della Città Eterna. Potete immaginare dove?

Come da nostra tradizione, rimaniamo a disposizione, per i partecipanti più allenati e curiosi, per completare l’intero anello. Percorrendo per circa ulteriori 10 km andremo alla ricerca della restante metà di cui purtroppo sono rimasti solo rarissimi frammenti pur passando in aree di inestimabile bellezza del Centro di Roma. E lo faremo rimanendo il più fedeli possibile aderenti all’originario tracciato.

Ricordiamo che la nostra si propone come “semplice” camminata urbana senza aver la pretesa di un vero e proprio intento divulgativo storico-artistico in merito ai tantissimi monumenti che incontreremo lungo il percorso. Siamo accompagnatori di camminatori e non guide turistiche.

APPUNTAMENTI PER IL 24 NOV 2019

Ci incontreremo alle 10:00 presso una fermata metro di Roma. Maggiori dettagli verranno forniti al momento della conferma dell’escursione.

Al fine di gestire al meglio l’organizzazione dell’escursione e’ OBBLIGATORIO PRENOTARE contattando direttamente PER TELEFONO le Guide entro le ore 19:00 del 22/11/2019.

Il trasporto è a carico del partecipanti. Il punto di partenza e di arrivo sono serviti dalla Metro.

Gli organizzatori si riservano la facoltà di variare il percorso e la sua durata in base alle condizioni meteo, dei sentieri o fisiche dei partecipanti.

Consigliate scarpe da trekking. No a scarpe con suola di cuoio.
Pranzo al sacco e borraccia da 1 litro

Al fine di poter svolgere l’escursione nella massima sicurezza e tranquillità e nella piena soddisfazione di tutti, richiediamo ai nostri partecipanti di attenersi alle seguenti regole e in particolare a:

  • contattare telefonicamente la Guida nei giorni precedenti l’escursione;
  • rispettare l’orario di partenza e il programma stabilito, adeguandosi alle eventuali variazioni apportate a insindacabile giudizio della Guida;
  • presentarsi con una condizione psicofisica, un abbigliamento e un’attrezzatura adeguati all’escursione e di riferire eventuali problematiche alla Guida nei giorni antecedenti alla partenza;
  • mantenere un comportamento disciplinato nel corso dell’escursione, rispettando le persone e le proprietà private e attenendosi alle disposizioni impartite dalla Guida;
  • seguire il percorso stabilito senza allontanarsi o abbandonare il gruppo e senza superare la Guida;
  • collaborare con la Guida per la buona riuscita dell’escursione e informarla di ogni problematica che dovesse emergere durante lo svolgimento delle attività programmate, in particolare riguardo alle proprie condizioni psicofisiche e dell’attrezzatura;
  • non raccogliere fiori, piante o erbe protette e comunque rispettare le indicazioni impartite dalla Guida;
  • conservare i propri rifiuti durante l’intera durata dell’attività;
  • tenere il proprio cane al guinzaglio (se la Guida ne consente la partecipazione) per tutta la durata dell’escursione ed evitare di arrecare disturbo agli altri partecipanti.

Ogni partecipante è personalmente responsabile di eventuali comportamenti rischiosi per sé e per gli altri, in particolare nel caso in cui dovesse prendere iniziative personali nonostante il parere contrario della Guida.

Gli organizzatori si riservano la facoltà di variare il percorso e la sua durata in base alle condizioni meteo, dei sentieri o fisiche dei partecipanti.

Nel corso dell’escursione verranno effettuati scatti fotografici e riprese video che possono comparire su siti di pubblico dominio e che saranno utilizzati dall’organizzazione per finalità promozionali riguardanti l’attività stessa.
Ogni partecipante può richiedere di non essere ripreso facendone esplicita richiesta alla Guida.

Le disdette delle prenotazioni comportano delle penali variabili a seconda del numero di ore mancanti al momento della partenza dell’escursione:

  • se superiori a 24, nessuna penale
  • se inferiori a 24, al momento di una successiva prenotazione verrà richiesto il pagamento anticipato di quella escursione senza alcuno sconto applicato
  • se non ci si presenta all’appuntamento senza alcuna notifica (no show), la penale corrisponde al costo, senza alcuno sconto applicato, dell’escursione; al momento di una successiva prenotazione verrà richiesto il pagamento anticipato di quella escursione senza alcuno sconto applicato

La partecipazione alle nostre escursioni comporta l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

La quota di partecipazione comprende esclusivamente il servizio di accompagnamento.

 

 

PERCORSO

Le Mura Aureliane abbracciano il cuore di Roma e hanno assistito a più di 1700 anni della sua Storia. Con la loro estensione di circa 20 chilometri e le centinaia di milioni di mattoni utilizzati, costituiscono un’opera realmente ciclopica che ha pochi raffronti nell’intero mondo. Persino il Colosseo o il Circo Massimo non possono reggere il paragone. Furono fatte costruire in pochi anni nel III sec. da Aureliano per difendere la capitale dell’Impero dalle incursioni dei Barbari.  L’Imperatore, per risparmiare tempo e soldi, fece inglobare molte costruzioni più antiche come tratti di acquedotti, la Piramide Cestia o Castro Pretorio che sono così giunte in buono stato fino ai giorni nostri.

Cammineremo lungo poco più della prima metà di questo anello, nella porzione del percorso che le conserva quasi integralmente e che ci darà la percezione della loro maestosità. Termineremo affacciandoci dalla più bella terrazza della Città Eterna. Potete immaginare dove?

Come da nostra tradizione, rimaniamo a disposizione, per i partecipanti più allenati e curiosi, per completare l’intero anello. Percorrendo per circa ulteriori 10 km andremo alla ricerca della restante metà di cui purtroppo sono rimasti solo rarissimi frammenti pur passando in aree di inestimabile bellezza del Centro di Roma. E lo faremo rimanendo il più fedeli possibile aderenti all’originario tracciato.

Ricordiamo che la nostra si propone come “semplice” camminata urbana senza aver la pretesa di un vero e proprio intento divulgativo storico-artistico in merito ai tantissimi monumenti che incontreremo lungo il percorso. Siamo accompagnatori di camminatori e non guide turistiche.

APPUNTAMENTI

24
NOV
2019

Ci incontreremo alle 10:00 presso una fermata metro di Roma. Maggiori dettagli verranno forniti al momento della conferma dell’escursione.

Al fine di gestire al meglio l’organizzazione dell’escursione e’ OBBLIGATORIO PRENOTARE contattando direttamente PER TELEFONO le Guide entro le ore 19:00 del 22/11/2019.

Il trasporto è a carico del partecipanti. Il punto di partenza e di arrivo sono serviti dalla Metro.

IN CAMMINO

Gli organizzatori si riservano la facoltà di variare il percorso e la sua durata in base alle condizioni meteo, dei sentieri o fisiche dei partecipanti.

ATTREZZATURA ABBIGLIAMENTO

Consigliate scarpe da trekking. No a scarpe con suola di cuoio.
Pranzo al sacco e borraccia da 1 litro

REGOLAMENTO ESCURSIONE

Al fine di poter svolgere l’escursione nella massima sicurezza e tranquillità e nella piena soddisfazione di tutti, richiediamo ai nostri partecipanti di attenersi alle seguenti regole e in particolare a:

  • contattare telefonicamente la Guida nei giorni precedenti l’escursione;
  • rispettare l’orario di partenza e il programma stabilito, adeguandosi alle eventuali variazioni apportate a insindacabile giudizio della Guida;
  • presentarsi con una condizione psicofisica, un abbigliamento e un’attrezzatura adeguati all’escursione e di riferire eventuali problematiche alla Guida nei giorni antecedenti alla partenza;
  • mantenere un comportamento disciplinato nel corso dell’escursione, rispettando le persone e le proprietà private e attenendosi alle disposizioni impartite dalla Guida;
  • seguire il percorso stabilito senza allontanarsi o abbandonare il gruppo e senza superare la Guida;
  • collaborare con la Guida per la buona riuscita dell’escursione e informarla di ogni problematica che dovesse emergere durante lo svolgimento delle attività programmate, in particolare riguardo alle proprie condizioni psicofisiche e dell’attrezzatura;
  • non raccogliere fiori, piante o erbe protette e comunque rispettare le indicazioni impartite dalla Guida;
  • conservare i propri rifiuti durante l’intera durata dell’attività;
  • tenere il proprio cane al guinzaglio (se la Guida ne consente la partecipazione) per tutta la durata dell’escursione ed evitare di arrecare disturbo agli altri partecipanti.

Ogni partecipante è personalmente responsabile di eventuali comportamenti rischiosi per sé e per gli altri, in particolare nel caso in cui dovesse prendere iniziative personali nonostante il parere contrario della Guida.

Gli organizzatori si riservano la facoltà di variare il percorso e la sua durata in base alle condizioni meteo, dei sentieri o fisiche dei partecipanti.

Nel corso dell’escursione verranno effettuati scatti fotografici e riprese video che possono comparire su siti di pubblico dominio e che saranno utilizzati dall’organizzazione per finalità promozionali riguardanti l’attività stessa.
Ogni partecipante può richiedere di non essere ripreso facendone esplicita richiesta alla Guida.

Le disdette delle prenotazioni comportano delle penali variabili a seconda del numero di ore mancanti al momento della partenza dell’escursione:

  • se superiori a 24, nessuna penale
  • se inferiori a 24, al momento di una successiva prenotazione verrà richiesto il pagamento anticipato di quella escursione senza alcuno sconto applicato
  • se non ci si presenta all’appuntamento senza alcuna notifica (no show), la penale corrisponde al costo, senza alcuno sconto applicato, dell’escursione; al momento di una successiva prenotazione verrà richiesto il pagamento anticipato di quella escursione senza alcuno sconto applicato

La partecipazione alle nostre escursioni comporta l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

La quota di partecipazione comprende esclusivamente il servizio di accompagnamento.

 

INFO E PRENOTAZIONI

Agostino Anfossi, Guida AIGAE, cell 377 55 010 91

 


“Non dimenticate che la terra si diletta a sentire i vostri piedi nudi e i venti desiderano intensamente giocare con i vostri capelli”. (Kahlil Gibran)